Come posso ricevere le notifiche tramite email ?

E' possibile essere informati tramite posta elettronica delle attività che succedono nel sito. Ad esempio quando viene creato un nuovo contenuto o modificato uno esistente, oppure quando viene aggiunto un commento.
Queste informazioni arrivano tramite una mail alla casella di posta elettronica inserita durante la registrazione.

I contenuti che attualmente si trovano nel sito sono di due tipi:

  • Documento: un tipo di contenuto che contiene un titolo e un campo descrizione ed uno o più file allegati. E' stato pensato per l'inserimento di documenti (relazioni, verbali ecc..)
  • Evento: ha un titolo, una descrizione, l'indicazione del luogo dove avviene, una o più immagini, data di inizio e di fine evento; anche in questo caso esiste la possibilità di aggiungere un allegato. E' stato pensato per segnalare gli incontri e le riunioni.

Le notifiche sono abilitate automaticamente al momento della registrazione, ma è possibile cambiare impostazioni disabilitandole o abilitamdole n maniera semplice, tramite l'apposita sezione nel profilo utente.

 

 

Nella sezione "Notifiche" compaiono una serie di informazioni sulle impostazioni attuali delle notifiche e su come abilitarle per singoli laboratori (possiamo cioè avere impostazioni diverse per ciascun laboratorio in base alle nostre preferenze)

Accedendo all'utima sezione "creare nuove sottoscrizioni" è possibile abilitare le notifiche scegliendo per quale contenuto si vuole essere aggiornati (Documento, Evento o entrambi) e per quale Laboratorio.

 

 

Basta scegliere il Laboratorio per cui si vogliono ricevere le notifiche, il tipo di Contenuto, il Metodo di invio (per il momento è attivo solo mail) e quando si vogliono ricevere (immediatamente, una volta al giorno, una volta alla settimana)

 

Una volta scelte queste voci basta premere sul bottone "aggiungi".

Le notifiche saranno in questo modo attive con la possibilità di disabilitarle in qualsiasi momento sempre nella apposita sezione sul profilo personale (vedi punto 1)