Il progetto

gruppo di persone

La Casa dei Beni comuni è un progetto/processo di democrazia partecipativa,inclusiva ed orizzontale, promosso dall'Amministrazione Comunale per favorire e valorizzare proposte e priorità deliberative dei cittadini nelle scelte di governo della città.

Il regolamento attuativo e di gestione della casa dei Beni Comuni, definito e condiviso preliminarmente attraverso il confronto ed il dibattito in decine di assemblee ed incontri pubblici, è stato definitivamente approvato dal Consiglio Comunale il 26 marzo 2013.

La Casa dei Beni Comuni è articolata ed organizzata in sette Laboratori, in un Forum generale, in Assemblee tematiche e frazionali. Chiunque sia domiciliato, residente, o svolga attività prevalenti nella città di Feltre, può portare in questi spazi partecipativi e processi democratici continuativi, il proprio contributo di proposte, di progetti, di saperi, di critiche, di azioni utili e finalizzate a migliorare la qualità della vita e delle relazioni sociali nel nostro territorio e a difendere ed estendere il governo e la gestione partecipata dei beni comuni.

Questo portale è uno degli strumenti operativi della Casa dei Beni Comuni; qui puoi iscriverti ai Laboratori, potrai, prossimamente, trovare informazioni organizzative e di contenuto delle loro attività e delle attività amministrative e con esse documenti preparatori e di approfondimento sulle tematiche via via affrontate.

Le iscrizioni ai laboratotri sono sempre aperte; potete iniziare a partecipare quando volete.

Feltre, 19 aprile 2013

Valter Bonan
Assessore Beni Comuni-Partecipazione