ritorno alla terra per coltivare il futuro 8 novembre

8 Nov 2014 16:00
Sabato 8 novembre alle ore 16.00, nello stand degli incontri e della
ristorazione sito in Largo Castaldi, si terrà la presentazione della
12^ edizione dell'Antica Fiera di San Matteo con un incontro
-dibattito dal titolo "IL RITORNO ALLA TERRA PER COLTIVARE IL FUTURO.
I nuovi contadini della montagna.”

Sono previsti interventi del G.A.L. Prealpi e Dolomiti,delle Associazioni di categoria, delll'Istituto di Istruzione Superiore “Della Lucia”, e dell'Ordine dei Dottori
agronomi e dottori forestali della Provincia di Belluno.
 Introduce e coordina l'Assessore
ai Beni comuni, all'Ambiente e all'Agricoltura della città di Feltre,
Valter Bonan.

Dopo gli interventi introduttivi, sarà dato spazio alle
testimonianze di giovani agricoltori locali tra i quali hanno già
aderito le Aziende Bonan Marco, “La Schirata” (Carla e Giuseppe
Vibani), “Saettà” (Marco Casagrande), “El Puner” (Nicoletta
Bortolin), “Cosul” (Cuffaro Luca) e Paolo Bardin, presidente
dell'ANGA (Ass. Naz. Giovani Agricoltori della Confagricoltura). Per
arricchire e concludere il dibattito si auspica anche l'intervento di
altri giovani contadini che saranno presenti all'incontro.

Seguirà la cena a base di prodotti tradizionali locali con vini di
qualità a cura dei Consorzi tutela dei prodotti tipici e della Pro
Loco di Fonzaso. Concluderanno la serata le danze etniche e
tradizionali europee del gruppo bellunese dei Diaduit (dalle 20.30).
Luogo: 
stand capannone fiera san matteo